Incontro soci e padrini 14 aprile 2024

SINTESI RELAZIONE

L’ Assemblea generale si è aperta con la lettura del MESSAGGIO INVIATO DALLA FUNDACION HUELLAS DE VIDA sulla situazione politica, economica e sociale che si
vive in Colombia, affinché anche i soci ed i padrini siano resi consapevoli delle difficoltà che
la popolazione colombiana e quindi anche la popolazione di Villavicencio vivono ogni giorno.

Affermano le attiviste della Fundaciòn:
“Nel nostro Paese, come nel resto dei Paesi del terzo mondo, viviamo pieni di contraddizioni a livello politico, economico e sociale; il divario tra ricchi e poveri è sempre più ampio e di conseguenza il costo della vita per i meno fortunati sta peggiorando.
La classe politica è completamente polarizzata tra destra e sinistra, il che implica che l’ingovernabilità è un dato di fatto…che genera violenza e l’attivazione di tutti i gruppi armati illegali.
Come Fondazione continuiamo a innaffiare il seme della vita, della fraternità, e della solidarietà
in mezzo a tanto caos e dolore, mentre molte donne vedono come i loro figli sono senza istruzione, senza salute e con poco per sopravvivere, devono anche proteggere i loro minori dalla prostituzione, dal reclutamento (da parte dei gruppi armati illegali) e dall’uso di sostanze stupefacenti.
Noi qui siamo le mani lunghe e aperte per trasmettere il vostro affetto, la vostra generosità e il vostro amore operoso,… intrecciando i legami di solidarietà e di amore disinteressato di tutti voi verso di noi”.

Il Presidente di Impronte di Vita Mario Gavanelli, nel ringraziare i numerosi presenti, compresa  una rappresentanza dei soci e dei padrini di Treviso, ha elencato lo stato di salute dell’Associazione: 171 bambini adottati a distanza in questo 2024;  107 soci che con la quota associativa coprono interamente le spese dell’ Associazione, permettendo in tal modo di inviare ai bambini poveri colombiani ed alle loro famiglie tutte le risorse economiche raccolte e le donazioni pervenute.

In quindici anni di attività sono stati raccolti e consegnati oltre un milione e trecentomila euro.

Nel porre all’attenzione dell’Assemblea, con la proiezione di numerose slide, il RENDICONTO ECONOMICO 2023 è emersa l’oculata amministrazione della colombiana Huellas de Vida, la quale ha utilizzato le risorse inviate (77.987 EURO) ed il saldo attivo del 2022:

  • per il 77,36 % per la spesa scolastica (libri, quaderni, album, zainetto, ecc.), per l’alimentazione (pranzo e merenda), per progetti didattici (Hagamos tareas, doposcuola), per aiuto alle famiglie in difficoltà, per uscite ludiche per giovani, bambini e mamme;
  • per il 9,37 % per spese amministrative, assicurative, contributi, tasse e varie:
  • per il 13, 27 % come saldo attivo 2023 per affrontare le spese dei primi mesi 2024.

 

Ha suscitato forte preoccupazione l’AUMENTO DI OLTRE IL 54 % DELLA SPESA SCOLASTICA REGISTRATA NEL QUINQUENNIO 2019-2023 sostenuta per ogni bambino in adozione a distanza.

Il Rendiconto economico è stato approvato all’unanimità dei soci; così pure il Rendiconto delle entrate derivanti dalle quote associative e delle relative uscite.

L’ assemblea ha infine CONFERMATO LA DATA DEL 30 GIUGNO entro la quale versare la quota associativa annuale di 15 euro, in considerazione del fatto che la maggior parte delle spese viene effettuata nel primo semestre dell’anno.

L’Assemblea ha poi valutato positivamente le donazioni raccolte nel 2023 per finanziare le attività del 2024 della Fundaciòn Huellas de Vida ammontanti a 80.700 euro, con un aumento di oltre 2.700 euro rispetto a quanto raccolto nell’anno precedente.

E’seguita poi la TESTIMONIANZA DI FLAVIO G. sull’esperienza vissuta a Villavicencio nel periodo novembre/dicembre 2023 tra le attiviste di Huellas de Vida, tra i bambini adottati a distanza, visitando le famiglie nelle loro povere abitazioni (tende e baracche) e partecipando alle iniziative programmate dalla Fundaciòn.
Particolare attenzione è stata dedicata ai corsi di formazione rivolte alle ragazzine madri o in procinto di partorire, finanziati da Impronte di Vita, tramite le risorse raccolte con le firme del cinque per mille nelle dichiarazioni dei redditi.
Flavio ha invitato i soci, le madrine, i padrini, i giovani a vivere una esperienza sicuramente positiva tra le famiglie povere di Villavicencio, soggiornando nell’ appartamento “CASA DEL PADRINO”. Ha annunciato di tornare a Villavicencio a fine 2024, in compagnia di chi si vuole aggregare. Per informazioni rivolgersi al Presidente.

Successivamente il Presidente ha illustrato il “RENDICONTO FINALE SULL’EREDITA’ DI SUOR RITA GASPARINI”, ricordando che con testamento olografo datato 17 giugno 2013 Suor Rita Gasparini aveva nominato suo erede universale l’Associazione Impronte di Vita di Ravenna con il compito di consegnare alla Fundaciòn Huellas de Vida di Villavicencio, Colombia, il ricavato dalla vendita dei suoi beni mobili ed immobili, da destinare ai poveri aiutati dalla missione di Villavicencio da lei fondata..

La Fundaciòn Huellas de Vida ha deciso di intervenire nei confronti delle famiglie più povere, più disagiate, più numerose per trasformare almeno una parte della loro tenda, della loro baracca in uno stabile in muratura. La Fundaciòn quindi ha comprato il materiale edile (bucati, sabbia, cemento, sanitari, ecc.) per costruire i muri esterni ed interni, il tetto, una o due camere da letto, il bagno ed il posto cucina, in tutto 36 mq circa. Il progetto, iniziato nel 2017 – si ricorda che Suor Rita è deceduta il 4 marzo 2015 a seguito di un incidente stradale avvenuto a circa 30 chilometri da Villavicencio – è stato completato nel 2023.

In sintesi con l’86 % delle risorse disponibili sono state costruite 40 abitazioni: 39 case e la canonica della Parrocchia del barrio Nuevo Amanecer.  Il restante 14 % delle risorse è stato suddiviso in un contributo ai giovani per i loro studi superiori ed in aiuti alle donne per l’avvio di microimprese.

La Fundaciòn Huellas de Vida e l’Associazione Impronte di Vita stanno predisponendo la pubblicazione di una stampa sulla EREDITA’ DI SUOR RITA GASPARINI, con una introduzione, una serie di fotografie sulle baracche e sulle case costruite e con un rendiconto sulle entrate e sulle uscite.

I singoli o i Gruppi interessati ad una o più copie possono rivolgersi per la prenotazione al Presidente Mario Gavanelli.

Il Presidente ha infine annunciato che si sta programmando una VISITA ALLA MISSIONE DI VILLAVICENCIO, con base nell’appartamento della Casa del Padrino:

  • a fine agosto-prima quindicina di settembre da parte di GIOVANI STUDENTI maggiorenni,
  • a novembre-dicembre da parte di SOCI, MADRINE e PADRINI.

Per informazioni rivolgersi al Presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *